Albania nuovo paese candidato ad entrare nell’UE

Via libera dai 28 Stati membri all’Albania come nuovo Paese candidato.

“Riconosciuti sforzi nelle riforme, incoraggiamento per le nuove”, ha spiegato Stefan Fule, il commissario europeo all’allargamento. L’ok dei 28 arriva però con una lunga lista di condizioni. Sei mesi dopo il ‘rinvio’ imposto nel vertice di dicembre da un gruppo di cinque paesi (Francia, Germania, Danimarca, Olanda e Gran Bretagna), nel Consiglio Affari Generali del 24 giugno a Lussemburgo è arrivato il sì unanime ma nelle conclusioni è stato messo nero su bianco che “il Consiglio sottolinea che l’Albania deve agire con decisione” per la riforma dell’amministrazione pubblica, del sistema giudiziario, per la lotta contro il crimine organizzato e la corruzione, per la protezione dei diritti umani e le politiche anti-discriminazione, per i diritti delle minoranze e mettere concretamente il rispetto dei diritti di proprietà.

Le conclusioni si dilungano anche sui punti più problematici della lotta alla corruzione e alla mafie, indicando tra l’altro che l’Albania si deve impegnare a lottare contro “l’uso di documenti falsi, il riciclaggio di denaro, la coltivazione di droga ed il traffico di esseri umani”.

“Il Consiglio – è scritto ancora nel testo – si aspetta anche che l’Albania intensifichi il suo sostegno per una pronta riduzione della pressione migratoria sulla Ue”, tra l’altro anche “risolvendo la questione delle richieste infondate di asilo presentate da cittadini albanesi”.(ANSA).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...