L’Italia vicina al traguardo fonti rinnovabili di Europa 2020

Incoraggianti i dati Eurostat per il 2013 per i quali il consumo di energia da fonti rinnovabili in Ue è salito al 15% rispetto al target del 20% fissato nella Strategia Europa 2020. L’Italia inoltre ha quasi raggiunto il suo obiettivo nazionale del 17%, arrivando al 16,7%. Guida la classifica europea la Svezia col 52,1% di consumo di energie prodotte da fonti rinnovabili seguita dalla Lettonia (37,1%), dalla Finlandia (36,8%) e dall’Austria (32,6%), mentre chiudono la classifica il Lussemburgo (3,6%), Malta (3,8%), Olanda (4,5%) e Gran Bretagna (5,1%).

La Svezia, la Bulgaria e l’Estonia hanno già raggiunto il loro target nazionale per il 2020, mentre l’Italia, la Lituania e la Romania sono vicine ai propri obiettivi. Sono invece lontani dal raggiungimento degli stessi la Gran Bretagna, l’Olanda, la Francia e l’Irlanda.

Dati Eurostat

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...