Horizons prizes: premi europei per la ricerca

Negli scorsi mesi la Commissione europea ha dato avvio agli Horizon Prizes, competizioni che prevedono l’assegnazione di un premio in denaro a chiunque riesca a rispondere efficacemente ad una sfida definita. L’obiettivo dell’iniziativa, introdotta con il programma Horizon 2020, è di stimolare la ricerca e trovare soluzioni innovative a problematiche importanti che interessano i cittadini europei.

 

Il budget destinato all’iniziativa ammonta a 6 milioni di euro ripartiti secondo le seguenti tematiche:

1. Better use of antibiotics –  La sfida di questo premio, lanciato il 26 febbraio, è di sviluppare un test rapido, economico e non invasivo che permetta ai medici di distinguere tra infezioni alla vie respiratorie che necessitano di cura antibiotica e infezioni analoghe che invece possono essere trattate in sicurezza senza l’utilizzo di questi farmaci. L’obiettivo è combattere l’abuso di antibiotici e fermare la crescente resistenza batterica dovuta a tale abuso.

Valore premio:   1.000.000

Candidatura: dal 10 marzo 2015 al 17 agosto 2016

Bando

2. Breaking the optical transmission barriers – L’obiettivo di questo premio è lo sviluppo di una soluzione che consenta di superare le attuali limitazioni dei sistemi di trasmissione a fibra ottica. La soluzione innovativa dovrà essere in grado di massimizzare la capacità di traffico dati, il campo, l’efficienza e l’ampiezza dello spettro, tenendo conto anche dei futuri sistemi di trasmissione già allo studio.

Valore premio: € 500.000

Periodo di candidatura: dal 28 maggio 2015 al 15 marzo 2016

Bando

3. Materials for clean Air – L’obiettivo della sfida è di sviluppare soluzioni innovative di materiali design-driven capaci di ridurre la concentrazione di particolato nell’aria, al fine di migliorare la qualità dell’aria delle nostre città.

Valore premio: € 3.000.000

Periodo di candidatura: la call sarà lanciata nel primo quadrimestre del 2015.

Bando

4. Collaborative spectrum sharing –  Questa sfida riguarda il settore delle reti wireless e intende affrontare la prevista crisi della capacità di reti wireless,  fornendo approcci di gestione alternativi e decentralizzati

Valore premio: € 500.000

Periodo di candidatura: dal 25 maggio 2015 al 17 dicembre 2015

Bando

5. Food Scanner – La sfida intende sviluppare un dispositivo mobile, a basso costo e non invasivo, che permetta ai consumatori di misurare e analizzare la loro assunzione di cibo. Questa soluzione contribuirà ad affrontare i problemi di salute legati all’alimentazione, in particolare per le persone con patologie quali obesità, allergie o intolleranze alimentari.

Valore premio: € 1.000.000

Periodo di candidatura: la call sarà lanciata nei prossimi mesi

Bando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...