Nel 2018 addio alle lampadine alogene

La decisione della commissione tecnica sulla direttiva Ecodesign, ha definitivamente rinviato di due anni la messa al bando delle lampadine alogene, rientrante nella classe C e inferiori, e tra le meno efficienti. Lo stop alle vecchie lampadine, previsto dal settembre 2016, slitta così al 2018.

L’utilizzo esclusivo delle lampadine a LED avrebbe garantito ai cittadini europei, stando alle statistiche dell’EEB (European Environmental Bureau), risparmi per 6,6 miliardi di euro.
Stando alle ultime riunioni, tra i paesi che hanno fatto marcia indietro vi sarebbero l’Italia, la Francia, la Germania e la Polonia, che hanno evidenziato come i Led non siano ancora in grado di coprire le esigenze del mercato. Di parere contrario Belgio, Danimarca e Svezia che si dicono sicuri che le lampadine LED possano sostituirsi tranquillamente alle alogene.

Anche il prezzo risulta essere contenuto, per esempio la Osram vende Led a un prezzo che secondo le stime della Commissione europea si sarebbe potuto raggiungere solo nel 2025. Secondo il manager del settore illuminazione di Ikea, Jeanette Skjelmose, il passaggio all’illuminazione a LED è indispensabile per ridurre i consumi: “La nostra intera gamma di illuminazione passerà al Led entro settembre 2015 visto che consumano l’85% in meno di energia delle lampadine incandescenti, durano fino a 20 anni e offrono una straordinaria qualità della luce”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...