Mostra delle fotografie partecipanti al concorso “Angoli d’Europa”

La Provincia di Pisa attraverso lo sportello di informazione europeo Europe Direct ha voluto celebrare l’Europa attraverso la storica dichiarazione del Ministro degli Esteri francese Robert Schuman nella quale veniva proposta la messa in comune delle produzioni di carbone e acciaio, materie prime indispensabili, per il decollo industriale europeo.
In tal modo Schuman prospettava di riuscire a superare le rivalità politiche tra stati e stabilire un clima di pace. Quella dichiarazione è di fatto considerata oggi l’atto costitutivo dell’Unione europea.
Per questo, partendo dal motto dell’Unione Europea “Uniti nella diversità”, abbiamo pensato ad un concorso fotografico aperto ai tutti i cittadini europei che mirasse a sensibilizzare al rispetto delle differenze e delle peculiarità dei popoli che costituiscono l’Europa.

Attraverso le fotografie di angoli e scorci di Paesi differenti si è creato un mosaico di foto dei vari “luoghi d’Europa” visti dalla gente, un unico insieme di luoghi e culture. Le foto esposte nella mostra sono state scattate e inviate dai partecipanti al concorso Angoli d’Europa lanciato dal Centro di Informazione Europe Direct Pisa in occasione della Festa dell’Europa 2015. I partecipanti – che provengono per lo più dall’Italia (Toscana, Sicilia, Lombardia), ma anche dall’estero (Svezia, Francia, Grecia) – sono stati 28 proprio quanti gli Stati dell’Unione. Ad una settimana dal lancio sono aumentati del 180% i “seguaci” della pagina facebook di Europe Direct e alcune fotografie in concorso hanno superato i 200 voti. Ma è ancora tutto da decidere e si ha tempo per votare fino alle 12:00 del 3 giugno. Le condivisioni dell’album sono state 127 in una sola settimana, mentre i commenti 138, facendo diventare il concorso davvero virale su internet.
Le foto in concorso ritraggono zone d’Italia, Francia, Regno Unito, Olanda, Germania, Spagna e Grecia e saranno votate su facebook da ognuno con un solo click per ogni fotografia, ma si possono votare più foto: chi avrà più “mi piace” avrà in premio il più grande puzzle del mondo da 32.000 pezzi che raffigura l’opera di Keith Haring “Duble Retrospect”. La mostra è visibile fino al 30 giugno al primo piano del Palazzo Provinciale in Piazza Vittorio Emanuele II.

Guarda le foto dell’installazione della mostra cliccando qui.

———————————————————————————————————————————————————

Il premio in palio è stato vinto da Alessandra Buccheri, autrice della fotografia dal titolo “Taormina”, con 359 “mi piace” sulla pagina facebook.

Nei prossimi giorni sarà contattata dallo staff del Centro Europe Direct.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...