Your Europe, Your Say.

Foto

Insegnare agli studenti delle scuole superiori d’Europa il funzionamento delle istituzioni comunitarie, l’importanza della coesione fra Stati e della collaborazione all’interno e all’esterno del Vecchio Continente.
Il tutto nel sessantesimo anniversario del Trattato di Roma, che si celebrerà nella capitale italiana il prossimo anno (sempre che l’Europa esista ancora…).Il Comitato Economico e Sociale Europeo (EESC), organo consultivo con sede a Bruxelles, promuove “Your Europe, Your Say” 2017: un’iniziativa rivolta agli studenti della scuola secondaria perché simulino una sessione plenaria del Comitato, imparando sul campo come funziona e quali sono le sue funzioni basandosi su un tema specifico (“Europe at 60: where to next?”).

Le scuole possono candidarsi fino al 30 novembre; ne verrà scelta una per Paese membro dell’Ue, che potrà così partecipare alla simulazione. Per ogni istituto, si recheranno a Bruxelles tre studenti di 16 anni e un insegnante che conoscano l’inglese. La simulazione si terrà dal 30 al 31 marzo del 2017 e le spese di vitto e alloggio di studenti e accompagnatori saranno a carico del Comitato.

Partecipano le scuole dei 28 Paesi membri ma anche di Albania, Macedonia, Montenegro, Serbia e Turchia, allo scopo di far confrontare le idee e le esperienze delle future generazioni su temi economici e sociali che riguardano l’oggi e il domani dell’Europa e dei suoi cittadini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...