AVVISO – ATTENZIONE ALLE TRUFFE SUI FONDI COMUNITARI DA PARTE DI INESISTENTI SOCIETA’ DI CONSULENZA

Viste le numerose segnalazioni che continuano ad arrivarci, riproponiamo questo articolo, invitando gli utenti a diffidare di fantomatiche società che tentano truffe sui fondi europei.

Su segnalazione di alcune persone che si sono rivolte al nostro sportello, e di altri centri Europe Direct in Italia, desideriamo avvisare tutti gli utenti (in particolare aziende/associazioni/cooperative/onlus ecc) che da alcuni mesi a questa parte, in Toscana ma non solo, alcune imprese e cooperative sono state raggirate da persone che si presentano come consulenti in finanziamenti europei per le imprese.

Le persone in questione offrono consulenza per lo sviluppo di progetti europei e chiedono delle cifre che possono andare da poche centinaia a qualche migliaia di euro, garantendo finanziamenti a fondo perduto provenienti direttamente dalla Commissione Europea.

Un altro approccio è quello di chiedere dei soldi in cambio di password che permettano l’accesso a siti web da cui scaricare la documentazione necessaria per accedere alle pratiche di finanziamento, oppure per una fantomatica registrazione in un “libro europeo” che però non esiste assolutamente.

Spesso le aziende vengono circuite dicendo loro che la Commissione Europea ha messo a disposizione della loro azienda dei fondi ingenti finanziati anche al 100%, addirittura per spese già sostenute, e che basta solo fare domanda per ottenerli.

Le persone in questione sono dei truffatori e dopo aver ricevuto l’importo richiesto spariscono o si trincerano dietro contratti-capestro che non sono contratti di consulenza per scrivere dei progetti comunitari, partecipare a dei bandi ed ottenere eventualmente dei fondi dopo una severa selezione molto competitiva, ma una semplice vendita di materiale per corrispondenza.

Queste persone non hanno nulla a che fare con strutture e agenzie ufficiali dell’Unione Europea, che non utilizzano questo tipo di approccio e che sono espressione di istituzioni che garantiscono serietà e correttezza. Ciò inoltre getta discredito su quei professionisti seri che invece cercano di aiutare le imprese in maniera corretta e professionale, chiarendo subito che l’ottenimento di fondi comunitari avviene solo a seguito della partecipazione a specifici bandi molto competitivi, in base a progetti redatti in inglese e assieme ad altri partner europei. E comunque non esistono finanziamenti comunitari retroattivi nella maniera più assoluta.

Consigliamo dunque a chi venga approcciato in maniera sospetta da tali organizzazioni di:

  1. cercare di ottenere la maggior quantità possibile di informazioni sulla società e sullo specifico programma di finanziamento proposto;
  1. non pagare alcunché;
  1. segnalarci l’accaduto, inoltrandoci eventualmente la mail di proposta ricevuta ed informare anche la Camera di Commercio competente territorialmente;
  1. nei casi più gravi, sporgere denuncia alle autorità competenti.

Europe Direct, vi invita a diffidare di persone che si spacciano per società di consulenza per ottenere fondi UE, anche perché i servizi come il nostro sono totalmente gratuiti, vengono promossi tramite il sito ufficiale, via mail o in occasione di incontri o eventi e forniamo informazioni di vario tipo sull’Unione Europea in modo totalmente gratuito.

Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni e per fornirvi la necessaria assistenza in merito.

Per capire come funzionano i finanziamenti dell’UE alle imprese vi invitiamo a leggere solo le fonti ufficiali dei siti istituzionali come il seguente “La tua Europa – imprese”: http://europa.eu/youreurope/business/index_it.htm.

Per quanto riguarda i fondi indiretti (fondi strutturali) consultare il sito della Regione Toscana, in particolare per i fondi FESR , FSE o FSR su cui occasionalmente vengono proposti incontri e seminari.

Europe Direct Pisa

2 risposte a “AVVISO – ATTENZIONE ALLE TRUFFE SUI FONDI COMUNITARI DA PARTE DI INESISTENTI SOCIETA’ DI CONSULENZA

  1. Buon giorno.
    sono stato contattato dalla società Centro studi ricerca italia web,
    che mi promette l’ottenimento a fondo perduto di finanziamenti europei a fronte di un iscrizione dal costo di circa 780 euro,
    il loro sito è http://www.italia-web.eu a prima vista sembra serio, ma ho forti dubbi, sia perché chiamano in forma anonima sia perché promettono l’80 90 o 100 per 100 a fondo perduto per le start up, ma anche per attività già esistenti, troppo facile è non é un buon segno, ne sapete qualcosa? grazie.

    • Non conoscevo questo sito, ma da quello che mi dice è la stessa modalità con cui altre “società di consulenza” hanno approcciato enti o aziende promettendo soldi facili. E soprattutto 780 euro sono tante. Consiglio di lasciare perdere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...