Stage in ambito scientifico tecnologico per studenti o neolaureati al Centro Comune di Ricerca JRC

Il Centro Comune di Ricerca, parte della Commissione Europea, offre varie opportunità di stage in ambito scientifico tecnologico per studenti e neolaureati che vogliano mettere in pratica le proprie conoscenze in un ambiente multiculturale

 

Dove

  • Ispra, Italia
  • Geel, Belgio
  • Petten, Holland
  • Karlsruhe, Germany

 

 

Quando

Lo stage dovrà avere una durata minima di 3 mesi e massima di 5 mesi.

Descrizione dell’offerta

 

Il Centro Comune di Ricerca (JRC) offre l’opportunità di mettere in pratica e sviluppare le proprie conoscenze in un ambiente stimolante e multiculturale, attraverso stage in ambito scientifico e tecnologico.

 

In particolare il JRC propone due tipi di stage:

  1. stage per studenti iscritti a un corso di laurea specialistica o di dottorato, per la scrittura della tesi di laurea
  2. stage per neolaureati (entro 5 anni dalla data di laurea), per permettergli di acquisire esperienza lavorativa

 

 

Condizioni economiche

 

I tirocinanti riceveranno una indennità mensile minima.

 

La quota sarà equivalente al 25%  della retribuzione minima di un impiegato al livello AD5/1 (decisione della Commissione C/2007/1221).

 

I tirocinanti che riceveranno una borsa si studio, un salario, un assegno forfettario o ogni altra forma di pagamento da parte di istituzioni o fondazioni, potranno comunque beneficiare di un’indennità mensile. La quota totale dovrà essere pari agli standard stabiliti dal JRC.

 

Requisiti

 

I candidati devono:

  • avere la nazionalità di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea, di uno degli Stati che ha ottenuto il diritto di pre-accesso alle strategie dell’Unione Europea o di uno degli Stati che contribuiscono finanziariamente al Framework Program.  Un numero minimo di altre nazionalità può essere accettato.

 

  • fornire una copia del certificato di laurea relativo Supplemento di Diploma Europass dei corsi universitari e post-universitari.

 

  • se membri di uno degli Stati Europei, avere un livello minimo B2 in almeno due delle lingue presenti nella Comunità Europea, una delle quali deve essere tra quelle usate nelle procedure ufficiali dalla Commissione Europea (Inglese, Francese, Tedesco)

 

  • se non membri di uno degli Stati Europei, avere un livello minimo B2 in almeno una delle lingue usate nelle procedure ufficiali dalla Commissione Europea (Inglese, Francese, Tedesco)

 

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni consultare il bando

 

 

Guida alla candidatura

Per candidarsi è necessario registrarsi su ESRA al sito 

 

 

Scadenze

Le scadenze variano in base alle posizioni aperte.

È possibile consultare tutte le scadenze al sito ESRA.

Fonte: http://www.scambieuropei.info

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...