Giovanisì per tirocini, praticantati e lavoro

Al Centro Europe Direct di Pisa, ci occupiamo di informare i giovani in merito ai progetti istituiti dalla Regione Toscana tra cui troviamo il progetto “Giovanisì”. Per informazioni più approfondite potrete trovarci oltre al nostro ufficio anche al  Jobmeeting il 30 Novembre dalle ore 09.00 alle ore 17.00 alla Stazione Leopolda di Pisa.

Giovanisì in pillole

È un progetto creato per assicurare autonomia ai giovani, è un sistema di opportunità strutturato in 7 macro-aree: Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare Impresa, Studio e Formazione, Lavoro e Giovanisì+.

Il progetto è nato nel 2011 con l’obiettivo principale di favorire il processo di transizione dei giovani verso l’autonomia, attraverso il potenziamento e la promozione delle opportunità legate al diritto allo studio e alla formazione, il sostegno a percorsi per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e la facilitazione per l’avvio di start up.

I destinatari del progetto sono i giovani fino a 40 anni e le opportunità sono finanziate con risorse regionali, nazionali ed europee (programmazione 2014/2020 dei fondi POR FSE – POR CREO FESR – PSR).

La Regione sostiene l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro favorendo questi attraverso l’attivazione di tre tipologie di tirocinio: tirocini non curriculari, tirocini curriculari e praticantati. Le aziende ospitanti infatti, possono richiedere un contributo che andrà a coprire (totalmente o parzialmente) l’interezza del rimborso spese del giovane tirocinante.

Oltre a questa opportunità la Regione ha previsto dei bandi e degli strumenti specifici per i giovani lavoratori quali: (Si ricorda che alcuni dei bandi segnalati potrebbero essere già scaduti, per ulteriori informazioni, vi preghiamo di consultare il seguente link www.giovanisi.it )

Il progetto Giovanisì è inserito tra i 24 progetti strategici del Programma Regionale di Sviluppo 2016-2020 (approvato dal Consiglio Regionale con Risoluzione n. 47/2017 e pubblicato sul B.U.R.T. – Parte I n. 13 del 3 aprile 2017) attraverso cui la Regione Toscana intende raggiungere gli obiettivi di Europa 2020.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...