L’Ufficio

Sulla base di quanto stabilito nel proprio Statuto, la Provincia di Pisa “si riconosce nei principi ispiratori dell’Unione Europea”, “intende partecipare attivamente alla determinazione e realizzazione delle politiche dell’Unione Europea … in modo che esse possano rispondere ai bisogni e agli interessi della comunità provinciale” e opera altresì per “promuovere forme di cooperazione e partenariato internazionale”.

Per questo motivo, dal 1997 esiste l’Ufficio Politiche Comunitarie e Relazioni Internazionali che ha la missione di occuparsi delle attività europee ed internazionali della Provincia di Pisa.
In questo contesto, l’Ufficio svolge le seguenti funzioni principali:

  • Supporto al Presidente della Provincia e alla Giunta nelle attività di rilievo comunitario e internazionale. Questa attività consiste, tra l’altro, in un costante monitoraggio delle evoluzioni relative alle politiche ed alle normative europee e nella predisposizione di pareri e informative sugli aspetti di interesse per l’Amministrazione provinciale;
  • Svolgimento di attività di progettazione implicanti l’elaborazione di proposte progettuali di interesse strategico per la Presidenza su linee di finanziamento europee e internazionali, l’assistenza alle attività di progettazione degli altri servizi dell’Ente e la gestione dei progetti approvati;
  • Promozione e sviluppo dei partenariati locali, nazionali e internazionali e partecipazione alle reti stabili di partenariato (Tecla, ArcoLatino, Europe Direct Network);
  • Svolgimento di attività di informazione e formazione sulle tematiche europee e internazionali dirette ai soggetti del territorio provinciale (amministrazioni pubbliche e specialmente piccoli Comuni, associazioni, cittadinanza) attraverso l’organizzazione di eventi, seminari, giornate informative, workshop, ecc. finalizzati alla sensibilizzazione su questioni generali e all’approfondimento di aspetti specifici.

Un importante riconoscimento dell’impegno che la Provincia pone ormai da anni proprio sul tema dell’informazione relativa alle tematiche europee è stato l’ingresso dell’Ufficio, dall’anno 2007, nella Rete di informazione Europe Direct.
I Centri Europe Direct sono una rete ufficiale di punti informativi di seconda generazione riconosciuti internazionalmente, che a partire dal 2004 sono andati a sostituire i precedenti Info Point Europa e Carrefour. La finalità delle Antenne Europe Direct è quella di avvicinare il cittadino alle tematiche europee attraverso un’attività sia di sportello che di sensibilizzazione e l’organizzazione di eventi a livello decentrato. In particolare, l’obiettivo principale della rete è quello di diffondere informazioni relative alla politica ed ai programmi dell’Unione Europea nelle Regioni in cui si istituiscono le Antenne.